Ricetta Gamberi al cocco

Origine: Fotolia- Birgit Reitz-Hofmann
gamberi al cocco
Origine: Fotolia- Birgit Reitz-Hofmann

Ho trovato questa ricetta degli gamberi al cocco su giallo zafferano, io l’ho cambiata un po‘ e devo dire il risultato é veramente buonissimooooo.

Provatela subito, i gamberi al cocco, con il 100% di cocco!

Ingredienti

Gamberi o mazzancolle 1 kg
Uova 3
Farina di riso 150 g
Farina di cocco 150 g
Sale q.b.
PER LE SALSE
Latte di cocco 100 g
Olio di cocco 200 g
Succo di lime 10 g
Sale q.b.
Triplo concentrato di pomodoro10 g
Curry thai rosso 5 g
PER FRIGGERE
Olio di cocco 1 l

Procedimento

La preparazione delle salse

Per realizzare i gamberi al cocco, iniziate dalla preparazione delle salse di accompagnamento. Nel bicchiere di un mixer versate l’olio di cocco, il latte di cocco, ed il succo del lime spremuto e filtrato.

Aggiungete un pizzico di sale e frullate il tutto con un mixer ad immersione fino a fare addensare il composto. Dividete la salsa così ottenuta in 3 ciotoline. Lasciatene una al naturale e aromatizzate le altre due. In una aggiungete il concentrato di pomodoro mescolando con un cucchiaino in modo amalgamare bene il composto. Passate a preparare la seconda salsa, aggiungendo nell’ultima ciotolina il curry thai rosso e amalgamate il tutto: le vostre 3 salse sono pronte.

La preparazione dei gamberi al cocco

Dedicatevi quindi alla pulizia dei gamberi: eliminate le teste esercitando una leggera pressione con le mani tra la testa e il corpo, dopodichè privateli delle zampette ed estraete le carni dal carapace, senza però staccare la coda.

Eliminate l’intestino, che si trova sul dorso, aiutandovi con uno stecchino o con la punta di un coltellino. Quindi munitevi di tre teglie che disporrete una affianco all’altra: nella prima versate la farina di riso, nella seconda rompete e sbattete le uova e nella terza ponete la farina di cocco. Una volta sbattute, salate a piacere le uova e passate ogni gambero nella farina di riso.

Dopo averli infarinati, immergete i gamberi nell’uovo sbattuto e infine passateli nella farina di cocco. A questo punto versate l’olio di cocco in una pentola dai bordi alti e fate cuocere fino a quando l’olio non sarà ben caldo.

Immergete i gamberi nell’olio bollente e lasciateli friggere per 1 minuto. Friggetene sempre pochi alla volta, in modo che l’olio mantenga una temperatura corretta. Quando saranno ben dorati, prelevate i gamberi con un pinza e lasciateli scolare su un vassoio ricoperto con carta assorbente, dopodichè trasferite i gamberi al cocco in un piatto da portata.

Buon appetito!